.
close

  •  

     

  • EVENTI

  • DANZICA - CITTA' LIBERA

    Danzica è la chiave di tutto
    Napoleone Bonaparte

     

     

    Cari amici,

     

    il Corso Polonia, il festival della cultura polacca a Roma, giunto alla sua diciassettesima edizione, torna alla sua tradizionale collocazione primaverile nel calendario degli appuntamenti della Capitale. Il tema conduttore dell’edizione di quest’anno sarà Danzica, città della libertà e della solidarietà, luogo chiave per la storia contemporanea della Polonia e dell’Europa intera. Il titolo Danzica città libera rimanda al nome ufficiale che la Danzica città-stato assunse due volte nella storia, negli anni 1807-1814 e nel 1920-1939. Il 1° settembre del 1939 fu proprio a Danzica che ebbe inizio la Seconda guerra mondiale, e sempre a Danzica nacque nell’agosto del 1980 Solidarność, il sindacato, divenuto poi movimento sociale di enormi dimensioni, ispirato dal messaggio di Giovanni Paolo II durante il suo primo pellegrinaggio in Polonia nel giugno del 1979. Dieci anni dopo, nel giugno del 1989, Solidarność fu ammesso a partecipare alle elezioni parlamentari, alle quali ottenne una grande vittoria che diede inizio alla caduta del comunismo nell’Europa Centrale e Orientale. Grazie alle trasformazioni democratiche di trent’anni fa, nel 2019 possiamo celebrare anche i 20 anni della presenza della Polonia nella NATO e il 15° anniversario della sua appartenenza all’Unione Europea. La stessa Danzica, insieme alle contigue Sopot e Gdynia (con le quali forma la cosiddetta “Tricittà”), è diventata oggi un luogo di grande ispirazione, una grande metropoli baltica in sviluppo che attira visitatori da ogni parte e il simbolo dell’apertura della Polonia alla cooperazione economica e allo scambio culturale con gli altri paesi.

    Vi auguro dunque di trascorrere emozionanti momenti di incontro con la cultura durante questo Corso Polonia “gedanese”. E nel centenario delle relazioni diplomatiche tra la Polonia e l’Italia (1919-2019) scopriremo insieme quante cose “hanno avuto inizio a Danzica”.

     

    Łukasz Paprotny
    Direttore dell’Istituto Polacco di Roma

     

     

    PROGRAMMA:

     

    SABATO 1 GIUGNO 2019 - ORE 21.00 
    Inaugurazione del festival | Concerto
    TOMASZ CHYŁA QUINTET 
    Casa del Jazz
    Viale di Porta Ardeatina, Roma 

    MERCOLEDì 5 GIUGNO 2019 - ORE 19.00
    Mostra fotografica 
    MICHAŁ SZLAGA | CANTIERE NAVALE Documenti di perdita
    INTERZONE GALLERIA
    Via Macerata 46, Roma

    GIOVEDì 6 GIUGNO 2019 - ORE 19.00
    Cinema
    L’UOMO DI MARMO
    di Andrzej Wajda (PL 1976 - ver. restaurata)
    introduce Paolo D'Agostini 
    Cinema Farnese
    Piazza Campo de’ Fiori 56, Roma 

    SABATO 8 GIUGNO - ORE 20.00 
    Teatro 
    LA COMETA
    spettacolo ispirato alla vita e all’opera di Bruno Schulz 
    di Teresa e Andrzej Wełmiński 
    Teatro Torlonia
    Via Lazzaro Spallanzani 1, Roma 

    SABATO 8 GIUGNO
    DOMENICA 9 GIUGNO

    Corso bambini
    LA STELLA DI DANZICA E ALTRE LEGGENDE POLACCHE
    Casina di Raffaello
    Villa Borghese, Viale della Casina di Raffaello 19, Roma  

    LUNEDì 10 GIUGNO -  ORE 19.00  
    Cinema
    OPERAI ’80
    di Andrzej Chodakowski, Andrzej Zajączkowski (PL 1980)
    introduce Marek Lehnert 
    Istituto Polacco di Roma
    Via Vittoria Colonna 1, Roma

    MARTEDì 11 GIUGNO - ORE 20.00 
    Teatro
    AL CENTRO DEL SOLE SI RACCOGLIE LA CENERE
    Dramma di Artur Pałyga. Letture performative
    Teatro Torlonia
    Via Lazzaro Spallanzani 1, Roma 

    MERCOLEDì 12 GIUGNO - ORE 20.00
    Cinema
    ARRIVEDERCI DOMANI
    di Janusz Morgenstern (PL 1960) 
    Cinema Farnese
    Piazza Campo de’ Fiori 56, Roma

    GIOVEDì 13 GIUGNO - ORE 18.30 
    Turismo 
    L'ORO DI DANZICA
    Seguendo il “filo d’oro”. Viaggio alla scoperta del capoluogo della Pomerania 
    e concerto del Trio Per Ka - percussioni
    Istituto Polacco di Roma
    Via Vittoria Colonna 1, Roma 

    DOMENICA 16 GIUGNO 2019 - ORE 18.30 
    Chiusura del festival | Storia | Concerto
    WHO IS WHO - DANZICA NEI SECOLI
    Conferenza del prof. Wojciech Morawski 
    Concerto/racconto di Alina Ratkowska - clavicembalo
    Istituto Polacco di Roma
    Via Vittoria Colonna 1, Roma

     

     

    Il programma completo potete scaricarlo QUI